15 Mag 2018

TRAVI TESTALETTO E ARREDO – UNA PARTNERSHIP VINCENTE

Sostel ha curato in collaborazione con Malvestio l’installazione di travi testaletto verticali presso il reparto di ginecologia al terzo piano del Padiglione Michelangelo dell’Ospedale di Varese.

Nello specifico la partnership tra le due aziende ha consentito di realizzare ed installare travi testaletto verticali customizzate e integrate negli elementi di arredo firmati da Malvestio.

L’operazione di restyling portata a termine presso il reparto di ginecologia dell’Ospedale di Varese ha consentito di coniugare efficacemente elementi tecnici ed elementi di arredo, con l’obbiettivo di “umanizzare” gli ambienti di degenza e rendere il più possibile confortevole la permanenza alle pazienti.

Nelle parole dell’Arch. Zanovello, di Malvestio: “L’integrazione del sistema testaletto con gli elementi meno tecnici, ma necessari all’interno dello spazio dedicato all’ospite, ha fatto sì che potessimo sdrammatizzare l’esperienza ospedaliera. Le utenze tecniche del testaletto che si integrano con quanto siamo già abituati a vedere nelle nostre case (armadio e comodino) trasformano l’esperienza di permanenza nella stanza in qualcosa di conosciuto e non-ostile”.

Di questo progetto congiunto si è parlato ampiamente su ExpoSanità News – supplemento a Tecnica Ospedaliera di aprile 2018.

Leggi qui sotto l’articolo completo

(Fonte: ExpoSanità News – supplemento a Tecnica Ospedaliera aprile 2018)

Rassegna Stampa Sostel - Exposanità News aprile 2018