Sostel è partner Wildix, soluzione leader per le Unified Communications and Collaboration

Sempre attenta alle più recenti innovazioni nell’ambito della tecnologia e della comunicazione, Sostel a gennaio 2023 ha stretto un accordo di partnership con Wildix, azienda riconosciuta come leader nel settore delle UC&C (Unified Communications & Collaboration) dai principali esperti mondiali di analisi, tra i quali Cavell Group, Forrester, Frost & Sullivan e Gartner.

Chi è Wildix?

Fondata nel 2005 dai fratelli Dimitri e Steve Osler, Wildix è nata con l’obbiettivo di creare uno strumento che unisse le funzionalità di un tipico PBX (Private Branch Exchange – ovvero una centrale telefonica per uso privato/aziendale) a soluzioni avanzate per la comunicazione e la collaborazione, garantendo allo stesso tempo un livello di sicurezza elevato, flessibilità e semplicità d’uso. 

Oggi Wildix è una multinazionale presente in 135 paesi, con 300 dipendenti e una rete di oltre 700 partner in tutto il mondo. Punti di forza della soluzione Wildix sono la flessibilità, la facilità di installazione e semplicità d’uso. Per massimizzare l’efficienza d’uso della propria piattaforma, Wildix ha già sviluppato integrazioni con molti dei principali software e servizi web in uso nelle aziende (CRM come SAP Business OneSalesforce , ZohoMicrosoft TeamsMicrosoft OutlookOffice 365).

Come è nata la partnership con Wildix?

“Il primo incontro tra Sostel e Wildix risale all’inizio del 2022” spiega l’Ing. Gabriele Dezza, Direttore Tecnico di Sostel. “Eravamo alla ricerca di potenziali partner per lo sviluppo di integrazioni ai sistemi già proposti da Sostel per la chiamata infermieri. Dopo il primo incontro con il team Wildix abbiamo subito compreso i vantaggi della piattaforma e deciso di adottare la soluzione in azienda, in sostituzione del vecchio centralino, e di testare le possibili integrazioni di Wildix con AQURA Care Platform, soluzione proposta da Sostel per la chiamata infermieri”.

Qual è stato l’impatto di Wildix nell’operatività quotidiana di Sostel?

“Oggi” – prosegue Dezza – “a pochi mesi dall’adozione del sistema, possiamo dire che la Collaboration di Wildix è uno strumento di lavoro efficace, che ci ha permesso di ottimizzare la gestione e lo smistamento delle chiamate, ma anche di disporre di una serie di tool utili per la nostra comunicazione interna ed esterna, lo smart working, le attività di assistenza tecnica da remoto e quelle a supporto delle vendite. Utilizziamo quotidianamente la piattaforma per chattare e condividere contenuti tra colleghi, organizzare conference call con agenti, clienti, fornitori e webinar per la formazione alla rete vendita”.

Quali sono le sinergie tra Sostel e Wildix per il settore sanitario?

“Ciò che in prima battuta ci ha condotti ad individuare Wildix come soluzione di interesse per i nostri clienti, è stata la possibilità di integrazione della piattaforma con i sistemi di chiamata infermieri già proposti da Sostel. Tuttavia, – conclude Dezza – i vantaggi che Wildix può offrire a chi opera nella sanità pubblica e privata e nel mondo dell’assistenza agli anziani, vanno ben oltre.

Ad esempio la soluzione di Unified Communications è perfettamente in linea con gli obbiettivi della sanità territoriale e digitale che dovrà essere sempre più vicina al cittadino velocizzando i tempi di risposta al paziente. Traguardi sfidanti che possono essere raggiunti solo grazie al supporto della tecnologia, se si tiene in considerazione l’attuale importante carenza di personale sanitario.

Ad esempio sarà necessario ottimizzare i flussi di comunicazione tra gli operatori all’interno della singola struttura sanitaria, permettere una semplice e rapida comunicazione tra operatori che sono dislocati in strutture diverse e facilitare il dialogo del personale interno con l’esterno. Tutto questo è possibile con Wildix, grazie all’utilizzo di un’unica piattaforma che ottimizza la comunicazione e che garantisce i massimi standard in termini di cybersecurity”.

Ti potrebbe interessare anche...

pannello divisorio retraibile per reparti di degenza Kwickscreen PRO

Sicurezza, privacy e comfort per i piccoli pazienti con KwickScreen

Pannello divisorio per privacy Kwickscreen - Sostel

Pannelli KwickScreen: design, igiene e gestione modulare dello spazio

Trave sospesa Athos per terapia intensiva

Travi sospese Athos per terapia intensiva all’Ospedale di Cona

Vuoi maggiori informazioni su prodotti e servizi Sostel?

Compila il form inserendo i dati richiesti (*). Un nostro incaricato sarà lieto di fornire tutto il supporto necessario in merito alla tua richiesta.

Contattaci