Soluzioni Sostel per gli Ospedali di Comunità

Soluzioni Sostel per gli Ospedali di Comunità

La missione Salute del PNRR prevede un investimento specifico di 1 miliardo di € per la realizzazione di Ospedali di Comunità su tutto il territorio nazionale entro il 2026. Sostel sta partecipando a numerosi progetti per forniture destinate ad Ospedali di Comunità e propone un pacchetto completo di soluzioni idonee a rispondere alle esigenze di queste nuove strutture della sanità territoriale.

L’Ospedale di Comunità, definizione e obbiettivi

Secondo il Decreto n.77/2022 del Ministero della Salute, l’Ospedale di Comunità (OdC) svolge una funzione intermedia tra il domicilio e il ricovero ospedaliero, con l’obbiettivo di evitare ricoveri impropri e favorire dimissioni protette in un luogo idoneo a supportare la stabilizzazione, il recupero e l’autonomia dei pazienti.

L’OdC è destinato ai ricoveri brevi di pazienti che hanno bisogno di cure sanitarie a bassa intensità, ovvero pazienti che, a seguito di un episodio acuto oppure a causa di malattie croniche, necessitano di assistenza continuativa nelle 24 ore, non erogabile presso la propria abitazione. Obbiettivo primario dell’Ospedale di Comunità è quello di fornire cure appropriate, riducendo gli accessi impropri al pronto soccorso e agli altri servizi sanitari. Inoltre gli OdC servono ad agevolare il trasferimento dei pazienti al proprio domicilio, accogliendoli nella fase post-acuta per il tempo necessario affinché le famiglie possano adeguare l’ambiente domestico nella maniera più idonea alle specifiche esigenze di cura della persona assistita.

A seconda dei casi, l’OdC può avere una sede propria, oppure essere collocato in una Casa della Comunità, in Ospedale o altre strutture sanitarie o sociosanitarie. Il numero di posti letto può variare tra 15 e 20, con la possibilità di ampliamenti fino ad un massimo di 2 moduli. Gli OdC possono anche prevedere ambienti protetti, con posti dedicati a pazienti con demenza o disturbi comportamentali.

Soluzioni Sostel per gli Ospedali di Comunità

Nel corso degli ultimi anni, Sostel è stata coinvolta in numerosi progetti e forniture destinate a Ospedali di Comunità su tutto il territorio nazionale. Tra le soluzioni che si sono rivelate più idonee a rispondere alle esigenze di queste nuove strutture della sanità territoriale abbiamo: le travi testaletto Serie Kabel, in particolare i modelli Winch LED e Van Gas LED, adatti ai reparti a bassa e media intensità di cura; Il sistema di chiamata infermieri AQURA Essentials, ideale per gestire la chiamata infermieristica in reparti indipendenti fino a 40 camere; I pannelli mobili KwickScreen PRO, ideali per sale d’attesa, ambulatori e reparti di degenza.

Travi testaletto Serie Kabel

Le travi testaletto Serie Kabel rispondono alle più svariate esigenze, dai reparti di degenza a bassa e media intensità fino alle situazioni più critiche come OBI e terapia semi-intensiva. Per gli Ospedali di Comunità, Sostel propone in particolare due modelli: Winch LED e Van Gas LED, entrambi completi di illuminazione, dotazioni elettriche, chiamata infermieri e gas medicali.

AQURA Essentials: chiamata infermieri con fonia

AQURA Essentials è il sistema proposto da Sostel per la chiamata infermieri indipendente negli Ospedali di Comunità. Il sistema risponde alle esigenze di reparti fino a 40 camere e gestisce diversi tipi di chiamata (normale, sanitaria, assistenza, emergenza medica, allarme monitoraggio, allarme sgancio perella…). La segnalazione degli allarmi avviene tramite lampade fuoriporta, stazione touch screen per la postazione infermieri e schermi di segnalazione. È disponibile anche un modulo interfonico per la comunicazione tra paziente e personale infermieristico.

Per gli Ospedali di Comunità Sostel propone un sistema AQURA Essentials dotato di fonia alla camera, opzionalmente completo di sistema apriporta ad ingresso reparto tramite l’integrazione di una stazione interfonica Zenitel Turbine Mini con videocamera. Grazie a questa integrazione, gli operatori possono gestire le chiamate da ingresso reparto, con fonia e immagini dalla telecamera, dal locale caposala, utilizzando la stazione touch screen AQURA.

KwickScreen: pannello mobile per la privacy

KwickScreen PRO è un pannello divisorio igienizzabile e personalizzabile che supera il concetto di tenda sanitaria tradizionale e garantisce la massima privacy, una perfetta igiene e la comodità di poter gestire lo spazio in maniera modulare e flessibile.

A differenza delle più comuni tende per uso medico e dei paraventi richiudibili a pacchetto, Kwickscreen ha una superficie liscia, priva di pieghe o fessure ed è facilmente igienizzabile con i più comuni detergenti in uso nelle strutture sanitarie. Dotato di ruote piroettanti (360°) per uso medicale, KwickScreen PRO può essere spostato facilmente e riposizionato all’interno dello spazio. Il pannello è riavvolgibile e la sua lunghezza può essere modulata e modificata in maniera semplice e rapida dagli operatori.

Conforme alla normativa antincendio (Euroclass B), può essere utilizzato in ambienti di degenza, ambulatori, sale d’attesa in ospedali, case di cura, case di comunità.

Pannello divisorio per privacy Kwickscreen - Sostel

Ti potrebbe interessare anche...

Sistema antiaggressione AQURA e interfonici Sostel per la nuova REMS della ASL di Rieti

Sostel e Harmonie Care per la casa di riposo Domenico Cardo di Cologna Veneta

Sostel per la Nuova Scuola Nikolajewka di Brescia

Vuoi maggiori informazioni su prodotti e servizi Sostel?

Compila il form inserendo i dati richiesti (*). Un nostro incaricato sarà lieto di fornire tutto il supporto necessario in merito alla tua richiesta.

Contattaci